Missione

Il Dipartimento DSU CNR si occupa del complesso delle scienze umane e sociali e del patrimonio culturale materiale e immateriale (SSH/CH).
Nato nel 2012 dall’unificazione dei Dipartimenti Identità Culturale e Patrimonio Culturale, il DSU può essere paragonato a un grande ateneo SSH/CH, la cui missione consiste nella ricerca di base e applicata, nella formazione dottorale e post-dottorale e nel trasferimento di conoscenze.
Dialogando con le scienze fisiche e naturali, Il DSU promuove una visione unitaria e non riduttiva del sapere, puntando sullo sviluppo di saperi critici.

LINEE STRATEGICHE E CRITERI DI SVILUPPO PER LE ATTIVITÀ DEL DIPARTIMENTO

L’obiettivo è promuovere e realizzare strategie e sinergie con ministeri, università, enti pubblici e organismi privati per valorizzare e favorire la competitività dell’Italia nei campi di competenza.
Forza trainante del DSU è l’approccio interdisciplinare, che ha ricadute operative a diversi livelli di scala (locale, regionale, nazionale e internazionale) a vantaggio di differenti tipologie di stakeholder (singoli, comunità, organizzazioni, enti pubblici e privati) e per diverse finalità.

Al DSU afferiscono quindici istituti di ricerca, localizzati in varie regioni d’Italia, specializzati nei settori delle scienze storico filosofiche, del patrimonio culturale, delle scienze giuridiche, delle scienze sociali e della ricerca cognitiva e linguistica.